Libri sulla forza di volontà

Il kata nelle arti marziali è una serie di movimenti preordinati e codificati che rappresentano tecniche di combattimento. Lo studente di arti marziali li ripete centinaia di volte per renderli automatici e poter applicare le varie tecniche in maniera istintiva. La forza di volontà funziona come un muscolo, e come tale si può allenare. Il successo – una famiglia felice, la sicurezza economica, una salute di ferro, si basa su due presupposti, l’intelligenza e l’auto-disciplina, si può raggiungere grazie al controllo di se stessi. 
Ecco il Kata della Volontà:
1.Rifletti su come e perché fai quello che fai;
2.Considera le tue azioni come conseguenza di due moventi: istinti/pulsioni e intelligenza/volontà;
3.Impara a conoscere i tuoi istinti e le tue pulsioni, con i loro vantaggi e le loro trappole;
4.Abbraccia la motivazione, quando arriva, ma non farci troppo affidamento;
5.Riconosci le pressioni che ti stanno intorno: imparerai a difendertene;
6.Riconosci il cambiamento per quello che è: un processo e non un evento;
7.Considera la forza di volontà per quello che è: un istinto etico che caratterizza l’uomo, e che è la conseguenza dell’intelligenza;
8.Utilizza la volontà secondo la regola numero 1: non sollevare troppo peso in una volta sola;
9.Utilizza la volontà secondo la regola numero 2: non sollevare troppi pesi tutti insieme;
10.Datti piccoli obiettivi intermedi, misurali e celebra ogni successo;
11.Trasforma piccoli atti di volontà in abitudini quotidiane;
12.Fai il topo: crea e fortifica le tue abitudini utilizzando sempre la triade stimolo – azione – gratificazione;
13. Ripeti da capo.