Dialogo fra un mozzo e il suo Capitano

Con questo dialogo fra un mozzo e il suo Capitano, lo scrittore Alessandro Frezza riflette sugli inaspettati benefici che quarantena e isolamento possono avere sulla nostra vita.
“Sì, quell’anno mi privarono della primavera, e di tante altre cose, ma io ero fiorito ugualmente, mi ero portato la primavera dentro, e nessuno avrebbe potuto rubarmela piu”